Mercato Inter, fissato l’incontro con gli agenti di Thuram

I nerazzurri accelerano per portare a casa l'attaccante francese: emissari della società in Qatar.

21/11/2022

11:59

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alex Grimm/Getty Images)

Marcus Thuram è l’obiettivo numero uno dell’Inter. Il francese è salito in cima alla lista di mercato dei nerazzurri e per questo motivo si cerca l’accelerata decisiva già a gennaio. L’attaccante è in scadenza con il Borussia Moenchengladbach il prossimo 30 giugno ma serve anticipare la concorrenza.

thuram
(Photo by KERSTIN JOENSSON/AFP via Getty Images)

Inter a Doha per incontrare gli agenti di Thuram

13 gol in 17 partite stagionali e la sensazione che sia arrivato davvero il momento dell’esplosione definitiva. In più, la vetrina del Mondiale in Qatar lo aiuterà a mettersi in mostra a livello globale. Marcus Thuram sta vivendo il primo turning point della sua carriera. Con il Borussia Moenchengladbach viaggia a ritmi altissimi – 10 gol in Bundesliga, 3 in DFB Pokal – e la chiamata di Didier Deschamps è la consacrazione. L’attaccante ha un contratto con i tedeschi fino al 30 giugno 2023, motivo per il quale diventa ancora più appetibile per tutte le squadre in cerca di un buon centravanti.

LEGGI ANCHE: Mercato Inter, Thuram vuole la Serie A: nerazzurri pronti al blitz decisivo

Tra queste c’è l’Inter. Non è un mistero che i nerazzurri stiano seguendo Thuram da tempo e ora serve l’accelerazione. Come racconta la Gazzetta dello Sport, infatti, in Qatar sono presenti il direttore sportivo Piero Ausilio e il vicepresidente Javier Zanetti. Ufficialmente per seguire il Mondiale, ma è l’occasione giusta per attuare manovre di mercato. Secondo la Rosea, i due emissari interisti incontreranno gli agenti di Thuram durante la settimana, per fare il punto della situazione. Il gradimento del calciatore c’è, ma serve trovare la quadra sulle cifre.

thuram
(Photo by Alex Grimm/Getty Images)

La concorrenza è folta

Con queste condizioni contrattuali, Thuram diventa un profilo molto interessante per diversi club. Soprattutto il Bayern Monaco, sempre attento a occasioni a parametro zero da club di Bundesliga. L’Inter però vuole anticipare i tempi e chiudere a gennaio per evitare un’asta in estate a suon di milioni sull’ingaggio del calciatore. Sempre secondo la Gazzetta, l’offerta nerazzurra si aggira sui 5 milioni di euro per il cartellino, contro la richiesta del Gladbach di 10.