Mercato Inter, Inzaghi sogna Lukaku con Dybala: la situazione

Il tecnico nerazzurro sogna un reparto offensivo composto da Lukaku, Dybala e Lautaro Martinez, e la dirigenza interista è al lavoro per accontentarlo.

10/06/2022

09:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by VIRGINIE LEFOUR/BELGA MAG/AFP via Getty Images)

Il mercato dell’Inter continua a vivere sulle ali dell’entusiasmo per le ambiziose operazioni in attacco. I nerazzurri sono ormai vicinissimi all’acquisto di Paulo Dybala, un rinforzo di spessore che è potenzialmente in grado di portare grande qualità alle offensive nerazzurre. Tuttavia non sembrerebbe essere finita qui, perchè secondo quanto riportato dalla Gazzetta dello Sport, Simone Inzaghi vorrebbe aggiungere anche Romelu Lukaku alla propria faretra in vista della prossima stagione. Da quel che sappiamo, il Chelsea avrebbe aperto ad un’operazione di prestito per il centravanti belga, ed il ragazzo sarebbe disposto anche a dimezzarsi l’ingaggio pur di tornare nella squadra che lo ha valorizzato più di tutte. La sua difficile annata al Chelsea lo ha spinto a voler tornare al “porto sicuro”, e le due società sono in contatto per concretizzare la trattativa.

(Photo by Clive Rose/Getty Images)

Mercato Inter, Inzaghi vuole anche Lukaku: le ultime 

Una doppia operazione di questo peso, soprattutto dal punto di vista del monte ingaggi, dovrà portare inevitabilmente a dei sacrifici. L’Inter sta infatti da tempo lavorando per trovare una sistemazione ad Alexis Sanchez, uno dei calciatori che grava maggiormente sulle casse societarie. Inoltre, come riporta la Rosea, un attacco composto da Lautaro, Lukaku e Dybala non lascerebbe spazio a Edin Dzeko, che inevitabilmente vedrebbe ridursi anche il suo stipendio. Per il bosniaco potrebbero dunque aprirsi le porte americane o arabe, ma al momento il discorso non è ancora d’attualità, La cosa certa è che i nerazzurri, con un attacco del genere, alzerebbero di parecchio il potenziale offensivo della squadra, e si candiderebbero come favoriti (sulla carta) alla vittoria del titolo.

LEGGI ANCHE: Rassegna Estera – La Spagna respira. Griezmann, esci dal buco