Juventus, si accelera per Molina. Giorni decisivi per Di Maria e Pogba

Stando a quanto riferito da 'Tuttosport', si scalda l'asse mercato tra Juve e Udinese per Molina. Vicino anche il doppio colpo Di Maria-Pogba.

03/06/2022

10:07

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Su più tavoli, e con i giusti tempi, si articola il mercato della Juve per tornare competitiva e rilanciare la sfida per la prossima stagione. Nelle ultime settimane, in merito alle mosse dei bianconeri, si è parlato del ‘duo’ Angel Di Maria e Paul Pogba. Qualità, esperienza e talento ‘pronto’ al servizio della Vecchia Signora, per rialzare l’asticella della competitività della rosa di Massimiliano Allegri. Per l’argentino in partenza dal Psg e per l’ex bianconero, stando a quanto riferito nell’edizione odierna de Tuttosport, la Juventus sta lavorando alacremente a fari spenti e attende il momento giusto per chiudere il doppio colpo. Si scalda invece l’ultima idea di mercato emersa in questi giorni, ovvero quella che porta al laterale argentino dell’Udinese Nahuel Molina. Ecco il punto.

Mercato Juve, si procede spediti per Molina. Cosa manca per il doppio colpo Di Maria-Pogba

Mercato Juve
(Photo by Shaun Botterill/Getty Images)

MOLINA

Secondo Tuttosport, in questi giorni, si sta scaldando sempre più l’asse mercato tra Juve e Udinese per Molina, favorito dagli ottimi rapporti tra le due società. Con 8 gol e 5 assist in stagione, tra campionato e Coppa Italia, l’argentino è uno dei nomi più interessanti del campionato e, i friulani, chiedono tra i 25 e i 30 milioni di euro per il classe 1998. Una cifra che, al momento, la Juventus non può investire e, pertanto, procedono i contatti per trovare la giusta quadra economica con il possibile inserimento di una contropartita tecnica come Filippo Ranocchia, classe 2001 reduce dalla stagione in prestito al Vicenza e profilo molto gradito alla dirigenza dell’Udinese. Difficilmente la chiusura arriverà nei prossimi giorni ma, la Juventus, conta di superare la concorrenza e rimanere saldamente in pole per il talento argentino.

DI MARIA E POGBA

I due grandi nomi scaldano il cuore dei tifosi. Al momento, per ciò che riguarda la situazione di entrambi, le trattative sono ben avviate. Per Di Maria, la Juventus, valuta tutti gli aspetti economici dell’operazione. Il ds Federico Cherubini ha incontrato il rappresentante del Fideo a Londra prima del match tra Argentina e Italia. Un summit che ha avvicinato le parti ma che non ha ancora dato la cosiddetta fumata bianca. I bianconeri puntano ad un contratto biennale, al fine di giovare degli sgravi previsti dal Decreto Crescita. Di Maria vorrebbe fare un anno in Europa per poi tornare in Argentina nel 2023, vestendo la maglia del Rosario Central. Le parti continuano a lavorare.

Per ciò che concerne il Pogback, la Juventus, ha già un accordo di massima con il giocatore, forte del buon rapporto con l’entourage del centrocampista francese: si parla di un contratto quadriennale con ingaggio da circa 7,5/8 milioni più bonus. Tutto sembra indirizzato verso il ritorno in bianconero. Dall’Inghilterra hanno fatto sapere di un rifiuto al Manchester City di Guardiola ma, il maggiore pericolo, può essere il Psg qualora ingaggiasse Zinedine Zidane come tecnico, da sempre estimatore del connazionale. Saranno settimane decisive.

Correlati

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che escono minuto per minuto. Lo puoi fare...

Rimanere aggiornati è importante. Non sempre si può stare al passo con le news che...

00:00

26/09/2022

23:30

25/09/2022

Intervistato da La Provincia di Cremona, Emanuele Valeri, terzino della Cremonese, ha ammesso il suo tifo per la Lazio. Di...

Intervistato da La Provincia di Cremona, Emanuele Valeri, terzino della Cremonese,...

23:30

25/09/2022