Napoli, pronti i sostituti sul mercato se vanno via Fabian Ruiz e Zielinski

Per il Napoli i 'rischi' vengono tutti dalla Spagna: Valencia e Barcellona puntano due gioielli, ma sono stati individuati già i sostituti.

04/06/2022

10:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by ALBERTO PIZZOLI/AFP via Getty Images)

La Spagna vuole fare acquisti nel Napoli. Non la Nazionale, ma due club in particolare, Valencia e Barcellona. Perché il prossimo arrivo di Gennaro Gattuso sulla panchina dei Murcielagos accende l’interesse per Piotr Zielinski, mentre il Barcellona, pur avendo grandissimi prospetti sulla mediana come Pedri e Gavi, è alla ricerca del sostituto del partente Frenkie de Jong ed ha individuato sul mercato il 26enne del Napoli, Fabian Ruiz.

Partendo dallo spagnolo, non c’è stata ancora la firma sul rinnovo, con gli agenti che stanno facendo di tutto per portare al club un’offerta che convinca De Laurentiis a cederlo subito, senza bracci di ferro visto che il suo contratto scade nel 2023. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, quest’ultimi a loro volta devono rispondere alla proposta di prolungamento di un paio d’anni con ingaggio più alto ed una clausola rescissoria relativamente bassa per consentirgli di andare via senza troppi problemi.

Per Zielinski, invece, potrebbe esserci aria di cambiamento: dopo sei anni al Napoli il suo agente ha cercato qualche soluzione in Germania, ma l’arrivo di Gattuso al Valencia – come anticipato sopra – può cambiare le prospettive di mercato del Napoli. Il club lo valuta oltre 40 milioni di euro, la sua cessione non è quindi semplice.

Napoli, le alternative sul mercato

Le alternative sono state già trovate secondo La Gazzetta dello Sport: si tratta del 20enne centrocampista dell’Empoli, Kristjan Asllani (valutato 10 milioni di euro) ed il 27enne del Verona, Antonin Barak (valutato 10-15 milioni)