Mercato Roma, caccia al sostituto di Mkhitaryan: Isco e Gotze sono idee

Nel mercato della Roma si aprirà la caccia al successore di Mkhitaryan. Isco e Gotze sono due idee che potrebbero arrivare a zero a basso costo. Tiago Pinto valuta.

05/06/2022

12:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Real Madrid's Spanish midfielder Isco celebrates during the Spanish League football match between Real Madrid CF and RCD Espanyol at the Santiago Bernabeu stadium in Madrid on April 30, 2022. (Photo by GABRIEL BOUYS / AFP) (Photo by GABRIEL BOUYS/AFP via Getty Images)

La Roma è rimasta spiazzata da Mkhitaryan ed ora il mercato dovrà aiutarla a trovare presto una valida alternativa. L’armeno in passato aveva aperto alla permanenza in giallorosso con Mourinho che lo ha sempre impiegato in questa stagione Poi, però ha bussato alla porta l’Inter e il fantasista non ha saputo dire di no. Con Zaniolo che guarda già oltre la Capitale, si apre la corsa ai successori. Isco e Gotze sono due profili proposti che Tiago Pinto sta valutando in queste settimane in cui ci capirà molto delle strategie del club dei Friedkin.

gotze
(Photo by Alex Livesey/Getty Images)

Mercato Roma, Isco pretende un ingaggio da top. Occhio a Gotze

Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, la Roma si sta guardando attorno per trovare un degno sostituto di Mkhitaryan che credeva tempo fa di non dover trovare. L’armeno ha accettato la corte improvvisa di Marotta, nonostante Tiago Pinto abbia cercato di forzare la mano alzando la cifra dell’eventuale rinnovo dell’ex Manchester United, Non c’è stato niente da fare. Ora si apre la corsa al successore. Isco si libererà a parametro zero dal Real Madrid, ma ha richieste molto alte per la Roma. Solo Mourinho potrebbe intervenire per convincere lo spagnolo ad accettare la Capitale ad ingaggio ridotto. L’altra strada porta a Mario Gotze, che dopo alcuni infortuni che hanno rallentato la carriera del tedesco, quest’anno al PSV si è rilanciato. Il centrocampista ex Borussia Dortmund potrebbe liberarsi con un’offerta di cinque milioni di euro circa.

LEGGI ANCHE: Mercato Juventus, priorità rinnovo de Ligt: per Allegri è un tassello fondamentale