Torino, Vagnati ci prova per Strefezza del Lecce: i dettagli

Il Torino vuole rinforzi sulla mediana e punta a Gabriel Strefezza del Lecce: prima offerta rifiutata dai salentini, si può chiudere a meno di 10 milioni.

04/06/2022

12:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Il Lecce è arrivato primo in Serie B, qualificandosi alla prossima Serie A in via diretta, anche grazie ai gol di Gabriel Strefezza, 25enne brasiliano – con passaporto italiano – che ha realizzato 14 reti in 35 partite giocate ed ora è diventato un obiettivo di mercato del Torino.

Secondo quanto riportato da Tuttosport, il centrocampista è da tempo nel mirino del Torino, il quale ha già fatto la prima mossa con un’offerta di 5 milioni di euro che però il Lecce ha rispedito al mittente. La cifra richiesta infatti è di poco sotto i 10 milioni di euro, quindi a 7-8 milioni l’affare può essere concluso. Per il direttore sportivo Vagnati sarebbe un ritorno, visto che lo ha già avuto a Ferrara e quindi lo conosce bene. In Serie B quest’anno oltre ai gol ha anche fornito 6 assist, risultando come detto decisivo per la promozione in Serie A della squadra salentina.

Su Strefezza c’è da battere la concorrenza anche della Fiorentina, ma il Torino deve tutelarsi visto che ci saranno le partenze sulla mediana di Brekalo e Pjaca (i quali non saranno riscattati). Il 25enne è cresciuto nelle giovanili del Corinthias, poi è arrivato nel 2016 alla SPAL a parametro zero. L’anno successivo è stato ceduto in prestito alla Juve Stabia per una stagione, al termine della quale è stato girato, sempre a titolo temporaneo, alla Cremonese. Nel 2019 il ritorno alla SPAL nella quale è rimasto per due anni, per essere infine ceduto per 550mila euro al Lecce nell’agosto del 2021.