Napoli, De Laurentiis: “Se Spalletti vuole andar via, lo saluterò. Gattuso bloccò l’acquisto di Ibra”

Aurelio De Laurentiis ai microfoni di Dazn ha parlato del futuro di Luciano Spalletti sulla panchina del Napoli, lasciando le porte aperte a molte situazioni.

30/04/2022

12:20

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

Italian businessman Aurelio De Laurentiis arrives for the screening of the film "Freaks Out" presented in competition on September 8, 2021 during the 78th Venice Film Festival at Venice Lido. (Photo by Marco BERTORELLO / AFP) (Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Aurelio De Laurentiis a 360 gradi ai microfoni di un’intervista esclusiva targata DAZN. Il presidente del Napoli ha parlato del passato, del presente e del futuro della società partenopea. Queste le parole del numero uno dei campani, direttamente dal ritiro di Castel Volturno che è stato dimora fissa dei giocatori in questa settimana. Sul tavolo anche il futuro di Spalletti che a Napoli per De Laurentiis è libero di rimanere… o anche di andare via.

(Photo by Marco Luzzani/Getty Images)

Napoli, le parole di De Laurentiis

Sul ritiro: “Corriamo meno degli altri- perché ho visto giocatori che si allenano in palestra, fanno torello e partitelle. La mentalità? Tutte cazzate“.

LEGGI ANCHE: Rassegna Estera – Un pari per la Liga. Strasburgo, che carattere!

Sull’esonero di Ancelotti: “E’ un fuoriclasse che ha avuto solo la sfortuna di non essere simpatico ai tifosi napoletani. Non ha avuto la furbizia di rendersi tale e non è stato visto come “uno dei nostri” dalle curve“.

Su quell’affare bloccato da Gattuso: “Avevamo già firmato tutto con Zlatan, l’accordo c’era. Poi venne esonerato Ancelotti e al suo posto arrivò Gattuso, che mi disse: “Lei ha scelto me. Si fidi di me”. E mi fidai“.

Sul futuro di Spalletti: “L’ho scelto io nel gennaio del2021. Firmò un biennale più un’opzione per il terzo anno a mio favore, che non voleva sottoscrivere. Se poi non gli andrà più di stare a Napoli lontano da moglie e figlia o perché non condividerà certe scelte della società, allora verrà da me ci daremo la mano e non succederà nulla“.

 

 

Correlati

11:40

30/04/2022

Iniziano ad arrivare i primi referti di questa stagione: per esempio, la Supercoppa Italiana la giocheranno due fra Inter,...

Iniziano ad arrivare i primi referti di questa stagione: per esempio, la Supercoppa...

11:40

30/04/2022

Dopo la settimana di coppe europee domani torna la Serie A e di conseguenza il Fantacalcio. La 35a giornata apre i battenti con...

Dopo la settimana di coppe europee domani torna la Serie A e di conseguenza il...

11:20

30/04/2022

Serie A

11:40

24/05/2022

Importante indiscrezione rilanciata dalla Gazzetta dello Sport. Il presidente del Milan, Paolo Scaroni, avrebbe rivolto una...

Importante indiscrezione rilanciata dalla Gazzetta dello Sport. Il presidente del...

11:40

24/05/2022

11:20

24/05/2022

Il Verona non è riuscito ad eguagliare il record di punti tanto inseguito in stagione (54, ndr) ma, ad ogni modo, ha concluso...

Il Verona non è riuscito ad eguagliare il record di punti tanto inseguito in...

11:20

24/05/2022