Real Madrid-Man City 2-1, Rodrygo manda il match ai supplementari

Real Madrid-Manchester City 2-1. La doppeitta di Rodrygo ribalta il vantaggio di Mahrez e manda il match ai supplementari.

04/05/2022

23:01

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Angel Martinez, Onefootball.com)

Incredibile al Santiago Bernabeu. Con due gol di Rodrygo nel recupero, il Real Madrid manda il match ai supplementari contro il Manchester City, ribaltando la rete di Mahrez al 73′.

Real Madrid-Manchester City 2-1, la cronaca del match

Al 4′ minuto prima chance per il Real. Cross alla destra di Carvajal, colpo di testa di Benzema che termina alto. Minuto 10 tentativo da piazzato di Mahrez, Courtois blocca centralmente.

LEGGI ANCHE: Il Re e il Genio, atto finale: la preview di Real Madrid-Manchester City

Al 12′ ancora combinazione sulla destra per il Real Madrid, Valverde crossa basso in area, Benzema anticipa il suo marcatore ma spara alto da centro area. Al 15′ De Bruyne libera il sinistro sulla trequarti, para senza problemi Courtois.

Al 18′ azione pericolosa per i Blancos, con la palla che spiove nella zona di Vinicius Jr che va col sinistro al volo ma manda alto sopra la traversa da ottima posizione. Minuto 20 miracolo di Courtois su un tiro ravvicinato di Bernardo Silva, innescato da un filtrante di De Bruyne.

Minuto 23 lampo improvviso di Gabriel Jesus che prova a piazzare il destro dal limite. Palla che sfiora l’incrocio. Al 27′ punizione velenosa di Kroos che anche complice una deviazione, non esce di molto.

Al 39′ destro improvviso di Foden che impegna Courtois alla parata. Si va all’intervallo sullo 0-0.

Ad inizio ripresa subito occasione per il Real che approfitta di un veloce calcio d’inizio. Carvajal viene lanciato sulla destra e centra per Vinicius che solo davanti a Courtous manda incredibilmente a lato.

Risposta del City al 50′ con Gabriel Jesus che in area prova a sorprendere Courtois col mancino, il portiere belga è attento.

Minuto 52 Vinicius scatena il panico sulla sinistra, il brasiliano mette in mezzo per Modric il cui tiro a botta sicuro viene ribattuto dalla difesa dei Citizens. Real Madrid che nella ripresa ha alzato i ritmi ma che si scontra con un Manchester City organizzato in fase difensiva.

Al 63′ Walker è costretto a lasciare il terreno di gioco, al suo posto Zinchenko. Al 68′ Ancelotti aumenta la carica offensiva inserendo Rodrygo per Kroos. Guardiola toglie dal campo De Bruyne e inserisce Gundogan al minuto 72.

Secondo tempo molto teso e avaro di occasioni, il Real ci prova ma non trova la stoccata vincente che viene pescata dagli uomini di Guardiola.

Real Madrid Manchester City
(Photo by Michael Regan, Onefootball.com)

Azione manovrata degli inglesi, Gundogan per per Bernardo Silva che sfonda centralmente e serve Mahrez in area che con un sinistro potente e preciso fulmina Courtois sul suo palo. 0-1 per il City.

Il gol dell’algerino sembra spegnere ogni speranza di rimonta dei Blancos, ma incredibilmente nei minuti di recupero i Campioni di Spagna trascinano la gara ai supplementari.

Al 90′ Rodrygo trova l’1-1 raccogliendo una bella sponda di Benzema. Non è finita perché al 91′ ancora il giovane brasiliano trova il clamoroso 2-1. Cross perfetto dalla destra di Carvajal, stacco di testa di Rodrygo e palla in rete.