Sampdoria-Fiorentina 4-1, la cronaca. Blucerchiati show e crollo Viola

Sampdoria-Fiorentina 4-1, la cronaca. Ferrari, Quagliarella, Thorsby e Sabiri stendono la Viola. La squadra di Italiano ora rischia l'Europa.

16/05/2022

20:29

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

(Photo by Getty Images, Onefootball.com)

La Sampdoria vince 4-1 contro la Fiorentina a Marassi e sale a a 36 punti in classifica al quindicesimo posot. Match totalmente dominato dai blucerchiati che vanno a bersaglio con Ferrari e Quagliarella nel primo tempo e con Thorsby e Sabiri nella ripresa. Di Nico Gonzalez su rigore il gol ospite. Viola settimi a 59 punti e che rischiano di rimanere fuori dalle competizioni europee.

Sampdoria Fiorentina
(Photo by Getty Images, Onefootball.com)

Sampdoria-Fiorentina 4-1, la cronaca del match

La Sampdoria parte meglio. Al 6′ tentativo pericoloso di Quagliarella che prova il mancino a centro area, muro di Milenkovic. Al 10′ Bereszynski arriva al cross, rischio per Duncan che colpisce male nella respinta e rischia l’autorete.

LEGGI ANCHE: Fiorentina, Saponara: “Non possiamo sbagliare. Punti obbligatori”

L’approccio migliore dei blucerchiati viene premiato, con la Samp che al 16′ trova il vantaggio. Ottimo calcio piazzato di Candreva che pesca perfettamente Ferrari che lasciato libero insacca col petto l’1-0.

Al minuto 27 si scuote la Fiorentina. Corner batutto da Biraghi, stacco di testa di Milenkovic che esce di pochissimo. Viola vicino al pari.

Al 28′ la Sampdoria sfiora il raddoppio. Gran cross ricevuto da Candreva che prova in girata al volo, Terracciano dice no ed evita il gol.

Raddoppio che giunge alla mezzora. Filtrante meraviglioso di Sabiri che trova Quagliarella. Il bomber blucerchiato supera poi Terracciano con un delicato pallonetto che vale il 2-0.

Al 35′ Nico Gonzalez va via sulla fascia. Pallone perfetto per Bonaventura che però manca la zampata vincente.

Il primo tempo si chiude con la Sampdoria meritatamente in avanti 2-0 sui Viola. Reti di Ferrari e Quagliarella rispettivamente al 16′ e al 30′ di gioco.

Nella ripresa la Fiorentina prova a farsi vedere con Ikone. Al 50′ mancino a giro che non esce di molto dalla porta difesa da Audero. Al 54′ occasionissima per Cabral che da pochi passi manca un facile tocco su sponda di Maleh.

La Viola non riesce a rientrare in partita e la Sampdoria piazza il tris che chiude il match. Minuto 71 assist perfetto di Candreva (il secondo della serata) che pesca in area Thorsby, inserimento in area e colpo preciso a battere Terracciano per il 3-0.

Al minuto 77 la Samp sfiora addirittura la quarta rete. Un ispirato Sabiri appoggia per Caputo in area, tiro dell’attaccante fuori di poco.

Il poker arriva al 83′ con il meritato gol di Sabiri. Caputo serve il compagno che dalla distanza scarica un destro violento che fulmina Terracciano per il 4-0 blucerchiato.

Al 89′ la Fiorentina si concede il gol della bandiera. Fallo di Trimboli in area e penalty per la Viola. Dal dischetto va Nico Gonzalez che segna il 4-1.

Finisce così. 4-1 per la Sampdoria e trionfo blucerchiato che festeggia nel modo migliore la salvezza ottenuta. Brutta sconfitta per la Fiorentina, che rischia di compromettere l’ingresso nelle coppe europee a una giornata dalla fine.

Correlati

19:34

16/05/2022

Un particolare e singolare record per Antonio Candreva. Il giocatore della Sampdoria ha realizzato l’assist valido per il...

Un particolare e singolare record per Antonio Candreva. Il giocatore della Sampdoria...

19:34

16/05/2022

19:20

16/05/2022

Si è concluso il primo tempo tra Sampdoria e Fiorentina a Marassi. I blucerchiati sono avanti 2-0 grazie ai gol segnati da...

Si è concluso il primo tempo tra Sampdoria e Fiorentina a Marassi. I blucerchiati...

19:20

16/05/2022