Spezia: offerto un triennale a Dragowski, in uscita dalla Fiorentina

Lo Spezia ha offerto un triennale da 700.000 euro (per i primi due anni) e un milione per il terzo a Dragowski, il portiere della Fiorentina.

27/07/2022

13:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Lo Spezia fa sul serio con Dragowski. Secondo la redazione di Tuttomercatoweb, il club ligure avrebbe offerto un triennale al portiere in uscita dalla Fiorentina. 700.000 milioni per le prime due stagioni e poi un milione per la terza. É quasi vicina, dunque, la chiusura dell’operazione. Il portiere polacco non sarà più un giocatore della Fiorentina, questo perchè la società viola non ha accettato le sue richieste di rinnovo. L’estremo difensore, infatti, avrebbe richiesto 2 milioni netti a stagione per il prolungamento del contratto. Cifre ritenute spropositate per la società di Commisso.

spezia dragowski
(Photo by MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Spezia, offerto un triennale a Dragowski

Fiorentina e Spezia hanno trovato l’accordo per il passaggio del portiere polacco Bart Dragowski in Liguria. Ai viola andranno circa 4 milioni di euro. Considerando il valore del giocatore sembrerebbero essere molto pochi, ma guardando, invece, alla situazione spinosa e il contratto in scadenza 2023 il prezzo sarebbe quello giusto.

Niente Espanyol quindi, né Celta Vigo né Premier League che, un anno fa, pareva la destinazione più scontata. Alla fine Drago, che d’accordo con il club non era stato convocato per il ritiro di Moena, resterà in Italia. Lo aspetta un ruolo da titolare indiscusso in club, però, che non può certamente competere per le posizioni di alta classifica, a differenza della Fiorentina che quest’anno giocherà anche in Europa.