Svizzera, Yakin: “Ci siamo allenati bene, vogliamo solo iniziare”

Il CT degli elvetici ha presentato la sfida contro la Repubblica Ceca, valida per la fase a gironi della Conference League.

01/06/2022

20:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by DENOUR/AFP via Getty Images)

Il CT della Svizzera, Murat Yakin, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match contro la Repubblica Ceca, valido per i gironi della Nations League. Il tecnico degli elvetici ha manifestato grande entusiasmo e consapevolezza, oltre che ferma volontà di arrivare in fondo alla competizione. Ecco le sue parole, riportate da TMW.

(Photo by STEFAN WERMUTH/AFP via Getty Images)

Svizzera, le parole di Yakin in conferenza stampa

Inizia finalmente la manifestazione
“È importante iniziare bene domani. Concentrati sul nostro gioco e sui nostri punti di forza. Con buone fasi di transizione con i nostri giocatori veloci. Ci siamo allenati bene, vogliamo solo iniziare giovedì. Non vedo alcun problema nemmeno con il carico sui nostri giocatori”.

LEGGI ANCHE: Real Madrid, Asensio sull’addio: “Lasciare? Ci stiamo pensando”

Su Shaqiri.
“Xherdan si è unito alla squadra solo martedì. Mercoledì si allenerà per la prima volta con la squadra, quindi non ha senso portarlo per primo giovedì. Se è in forma e pronto, posso sempre portarlo, ma non partirà contro la Repubblica Ceca”.

Sul girone.
“I giocatori non vedono l’ora di trasferirsi e di giocare. Abbiamo un gruppo forte nella Nations League. È importante che tutti i giocatori siano in forma e che giovedì inizieremo bene la campagna contro la Repubblica Ceca. Abbiamo avuto una buona settimana di allenamento e ora vogliamo mostrare delle belle partite, anche in vista del Mondiale”.