Udinese, Marino: “La Juventus ha le capacità per prendere Molina”

Il DG dell'Udinese, Pierpaolo Marino, ha parlato di Udogie e di Molina, identificando nella Juventus come il club che potrebbe spuntarla per quest'ultimo.

04/06/2022

11:40

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo by Emmanuele Ciancaglini/Getty Images)

Il Direttore Generale dell’Udinese, Pierpaolo Marino, ha parlato ai microfoni di Tuttosport per fare una panoramica del mercato estivo, in particolare Udogie e Molina, il quale coinvolge anche la Juventus.

Su Udogie: “Difficile che vada via già in estate. Siamo convinti che stando ancora con noi un anno possa perfezionare il suo valore, che ora difficilmente è individuabile dopo una sola stagione e con la giovane età.

Su Molina: “E’ un giocatore che, per gli interessi che sta suscitando in Italia e all’estero, sarà difficile trannere. Per cui mi auguro che sia una squadra italiana a prenderlo e valorizzarlo. Che la Juventus abbia le capacità per farlo”.

Se Allegri sia il tecnico adatto per la Juve in questo momento: “Ha fatto una scelta giustissima tornando a Torino. Sia di cuore, ma anche di strategia, perché sapeva che doveva affrontare un periodo di ristrutturazione. Trovare la qualificazione in Champions con Ronaldo che è andato via a fine agosto, è un risultato importantissimo e per nulla scontato”.

Se la Juventus può essere la protagonista del mercato italiano: “Questa è l’impressione, ma sono curioso di vedere cosa farà il Milan con l’ingresso dei nuovi soci, poi c’è l’approdo di Berlusconi che porterà novità e risorse e immagino vorrà rifare la squadra. Mi aspetto che Marotta faccia sicuramente qualche colpo che ci stupirà. Sarà un mercato effervescente”.