Vieira su Balotelli: “Allenarlo al Nizza è stato frustrante, ha sprecato il suo talento”

L'ex allenatore di Nizza e Mario Balotelli, Patrick Vieira, parla ai microfoni di 'Sky Sport' della frustrazione di allenare un talento sprecato.

26/04/2022

11:00

• Tempo di lettura: 2 minuti

Tempo di lettura: 2 minuti

(Photo credit should read VALERY HACHE/AFP via Getty Images)

Patrick Vieira, oggi allenatore di Premier League con il Crystal Palace, è stato uno dei compagni di squadra di Mario Balotelli ai tempi dell’Inter e in seguito anche nel Manchester City. Ma Vieira oltre ad aver giocato con Super Mario lo ha anche allenato con il Nizza tra il 2018 e il 2019. Ai microfoni di Sky Sport il tecnico francese ha però espresso tutto il dispiacere per come ha visto sprecato, proprio mentre lo stava allenando, gran parte del talento di Balotelli.

Le dichiarazioni di Vieira su Balotelli

Vieira su Balotelli
(Photo by VALERY HACHE/AFP via Getty Images)

Vieira si è espresso a Sky Sport in questi termini verso Mario Balotelli:

LEGGI ANCHE: Italia, Balotelli: “Sono stato male, ma Mancini merita di restare”

“Ho giocato con Mario per alcuni anni. Era un bambino ai tempi dell’Inter, poi ho giocato di nuovo con lui al Manchester City. È un ragazzo adorabile e lo amo, ma è stata una sfida allenarlo al Nizza perché è stato molto frustrante vedere un giocatore sprecare così tanto talento. Come allenatore cerchi di ottenere il meglio e il massimo da ogni giocatore ma è stato davvero difficile farlo con lui”.

Mario Balotelli (n. 1990), ha giocato nel Nizza tra il 2016 e il 2019, collezionando 76 presenze complessive e totalizzando 43 reti e 3 assist. L’attuale squadra dell’attaccante è l’Adana Demirspor allenata da Vincenzo Montella e dove sta in questa stagione è arrivato già in doppia cifra di gol.