Connect with us

Calcio Estero

Volendam promosso in Eredivisie: ci sono gli interisti Oristanio e Stankovic jr

Published

on

Volendam Inter

Nella Eerste Divisie olandese c’è un po’ d’Italia, in particolare quella nerazzurra di Milano. Il Volendam, infatti, è stato promosso in Eredevisie, il primo campionato d’Olanda, con due giornate d’anticipo. Il merito, in parte, è anche di due giovani dell’Inter.

Decisivo l’1-2 fuori casa contro il Den Bosch, grazie alle reti di Flint e Muhren nel primo tempo. A nulla è valso il gol di van Bakel al 77′ che ha accorciato le distanze, perché alla fine il Volendam riesce a vincere e si porta a +7 punti dal terzo posto, occupato dall’Eindhoven ed evitare i playoff. In cima alla classifica c’è l’Emmen che ha vinto 2-0 sul Roda, anche lui già promosso direttamente nelle Eredivisie.

Volendam, c’è un po’ di Inter: da Jonk allenatore ai giovani Oristanio e Stankovic jr.

Cosa lega il Volendam all’Italia? L’Inter, principalmente. Perché in panchina c’è l’ex nerazzurro Wim Jonk (54 partite in Serie A, 8 reti), poi due prestiti: il 19enne Gaetano Oristanio (33 partite, sei reti) ed il portiere Filip Stankovic (26 partite, 8 clean sheet).

Nelle 36 giornate giocate finora, sono 21 le vittorie dei nero-arancioni, con undici pareggi e quattro sconfitte. A livello di gol sono 77 le reti segnate ma sono tanti i gol subiti, ben 48. Dopo le due vittorie contro Graafschap (3-1) e Jong Ajax (3-1), sono arrivati altri tre punti che hanno portato alla promozione diretta.