Benevento, Crotone e Spezia: in Serie A per restarci

14/09/2020

10:30

• Tempo di lettura: 3 minuti

Tempo di lettura: 3 minuti

Dopo aver parlato delle outsider alla corsa europea, di chi tenterà di ritornare in Champions League e di coloro che cercheranno la salvezza, ora è il momento di trattare le neopromosse. Benevento e Crotone hanno già una breve esperienza nella massima serie, lo Spezia, al contrario è al debutto. La squadra ligure è anche quella che ha più bisogno di interventi sul mercato e negli ultimi giorni si st muovendo molto per costuire una rosa adeguata. Ma analizziamo la situazione attuale di Benevento, Crotone e Spezia nella settimana della partenza del campionato e nei giorni delle aste per il fantacalcio.

Il Benevento ha dominato il campionato di Serie B e tra le tre è quella che si è rinforzata di più. In difesa sono arrivati Kamil Glik, un leader che farà bene anche al fantacalcio grazie alla sua abilità di testa, e a sinistra il giovanissimo Foulon dal Belgio. In mezzo al campo Inzaghi si affida all’esperienza di Ionita e Dabo che si aggiungono a Schiattarella ed Hetemaj. Non proprio uomini da fantacalcio, ma per una squadra che vuole salvarsi sono una buona base. In attacco i nuovi sono Caprari e Lapadula. L’ex Sampdoria ha trascorso una stagione altalenante, l’ex Lecce, invece, può portare tanti bonus. In porta attenzione a Montipò, a centrocampo, invece, giusto pensare a Kragl e a Viola che sono tiratori. Potrebbe arrivare qualcun altro, si parla da molto di Gervinho, il mercato delle Streghe non è finito.

Il Crotone, invece, alterna qualche giocatore esperto a ragazzi giovani da far crescere. I punti di riferimento restano il portiere Cordaz e l’attaccante Simy. Il nigeriano ha vinto il titolo di capocannoniere in B, ha già esperienza in A e può fare molto bene anche per il fantacalcio. Acquisti interessanti sono il difensore argentino Magallan, i centrocampisti Henrique,arrivato dallo Sporting, e il serbo Vulic. Si conoscono poco, in questo caso è meglio aspettare l’asta di riparazione, per chi la fa. Uomini di esperienza sono Rispoli e Cigarini. Il terzino ex Lecce come quinto nel 352 può portare assist. Un’occhio di riguardo anche per Benali e Messias.

Lo Spezia si sta muovendo molto negli ultim giorni, ma il lavoro è ancora tanto. Zoet è un portiere affidabile, ma potrebbe pagare una difesa giovane davanti a lui formata da Erlic, scommessa intrigante, e Marchizza, che vuole affermarsi in A. Come terzino destro è stato acquistato Sala. Esperto, ma ultime stagioni in calo. Il gioiello dello Spezia è Giulio Maggiore. Giovanissimo, può fare assist, ha ottime qualità e visione di gioco, può essere una sorpresa. In attacco è meglio soprassedere, manca l’uomo da doppia cifra. Attenzione a Matteo Ricci che è rigorista. Dal mercato arriveranno nuovi innesti, sicuramente gli Aquilotti cambieranno ancora molto.

Correlati

Era stato annunciato come uno dei grandi colpi della scorsa campagna acquisti del PSG. Si parla di Georginio Wijnaldum,...

Era stato annunciato come uno dei grandi colpi della scorsa campagna acquisti del...

09:00

25/06/2022

08:30

25/06/2022

Il 25 giugno 1988 è il giorno in cui l’Olanda, con il trio delle meraviglie, Gullit, Van Basten e Rijkaard, vince il suo...

Il 25 giugno 1988 è il giorno in cui l’Olanda, con il trio delle meraviglie,...

08:30

25/06/2022

Fantacalcio

17:52

20/05/2022

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che continua a tenere gli appassionati con il...

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che...

17:52

20/05/2022

17:43

20/05/2022

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che continua a tenere gli appassionati con il...

38ª giornata di Serie A. L’ultimo atto di questo campionato emozionante che...

17:43

20/05/2022