Genoa: presentati Zajc e Zappacosta

25/09/2020

14:06

• Tempo di lettura: 5 minuti

Tempo di lettura: 5 minuti

Il Genoa ha presentato sul proprio canale YouTube i nuovi arrivati, Miha Zajc e Davide Zappacosta. Insieme a loro nella videointervista anche il DS rossoblù Faggiano.

Faggiano sulle trattative

Sulle trattative che hanno portato i due calciatori al Genoa, il DS si esprime definendole “trattative quasi-lampo”. Su Zajc dice:
“Quando ho saputo che voleva tornare in Italia, ho preso la palla al balzo. Eravamo anche in tensione perché la sua squadra tardava a inviare i documenti”.

E riguardo Zappacosta:
“Quando ci ho pensato era quasi impossibile, essendo lui in una squadra importante. Quando ho parlato con il ragazzo e ho visto la sua voglia e la sua serietà, abbiamo fatto di tutto per portarlo dal Chelsea a qui”.

Le parole di Zappacosta

Sui retroscena parla il terzino di Sora:
“Mi ha chiamato il mio procuratore e mi ha detto che ci sarebbe stata l’opportunità di venire qui al Genoa. Io, sinceramente, non ho avuto dubbi: cercavo una piazza del genere dove giocare, dal momento che venivo da due annate molto difficili”.

E in merito ai propositi con cui è approdato in rossoblù:
“Ho tanta voglia di fare bene e di aiutare la squadra a raggiungere gli obiettivi stagionali. Mi sono messo subito a disposizione dell’allenatore e degli altri ragazzi. Siamo partiti con il piede giusto e speriamo di continuare così”.

Parlando della voglia di rivincita dell’ambiente dopo le ultime annate, Zappacosta individua un fil rouge che lo accomuna alla piazza del Genoa:
“Anche io cerco riscatto, proprio perché vengo da due stagioni complicate, specialmente quella dello scorso anno per via dell’infortunio. Non è mai facile rientrare dopo un periodo così lungo, però sto lavorando tanto e sono qui per togliermi più soddisfazioni possibili”.

Le parole di Zajc

Per quanto riguarda il gruppo, il trequartista sloveno si esprime così:
“Ho trovato tanti bravi ragazzi e mi hanno accettato molto bene, per adesso sono veramente contento”.

E in merito all’esordio con vittoria nella partita contro il Crotone:
“Era una partita importante essendo la prima di campionato, bisognava iniziare col piede giusto. Abbiamo giocato una bella gara e speriamo di continuare così”.

L’impatto sulla squadra

Il DS del Genoa parla, poi, del peso di Zajc e Zappacosta sulla squadra già nella prima partita:
“Il loro impatto nella gara è stato forte e spero che continuino a incidere così per tutte le altre partite. E lo spero anche per gli altri ragazzi perché il Genoa è un gruppo unito che sta cercando di fare bene”.

Zappacosta: esordio con gol e rapporto col gruppo

Zappacosta commenta il suo gol, uno dei quattro con cui il Genoa ha piegato il Crotone:
“È stata una bella sensazione, ma dispiace che non fossero presenti i tifosi. Ho giocato diverse volte qui e con lo stadio pieno c’è un bel boato quando si segna”.
E sui compagni:
“Le mie esperienze in squadre importanti sicuramente aiutano a imparare e integrarmi meglio, ma quello che fa la differenza è il gruppo. Io sono arrivato in una squadra dove c’è un grande gruppo, conoscevo già alcuni ragazzi e non ho avuto alcun problema a inserirmi”.

Zajc: nostalgia di Serie A e vento dell’Est

Zajc parla della sua voglia di tornare nella Serie A:
“La Serie A mi è mancata e l’ho seguita tanto nella mia ex squadra. Il calcio italiano mi piace; poi penso di aver giocato qui il miglior calcio della mia carriera e sono contento di essere tornato”.

Si riferisce, poi, anche ai compagni provenienti dall’ex Jugoslavia:
“È bello quando arrivi in uno spogliatoio in cui ci sono persone che conosci da prima. Le sento persone più vicine a me, mi sono trovato subito bene con loro”.

Zappacosta: ruolo in campo e nel Chelsea

Zappacosta parla della sua evoluzione da ala a terzino:
“Essere stato spostato più dietro mi ha permesso di imparare a difendere di più. Passare da esterno alto a terzino cambia anche da un punto di vista di concentrazione: se sei davanti, puoi avere anche dei cali mentali, ma se devi difendere hai bisogno di essere sempre concentrato”.

Parlando del suo passato nei Blues dice, poi:
“L’esperienza nel Chelsea penso mi abbia dato di più dal punto di vista umano che professionale. Quando sono arrivato lì, ero nessuno in una squadra di campioni. Non è facile emergere in un contesto così e ci vuole tanta personalità”.

Zajc tra fase offensiva e difensiva

Sulla sua migliore caratteristica, le parole di Zajc sono:
“Penso sia la fase d’attacco, in cui ho tecnica e visione di gioco. Giocando in Turchia ho imparato anche a difendere meglio”.

Zappacosta in vista dell’Europeo

In merito all’obiettivo di partecipare a Euro2021, Zappacosta parla così:
“Non mi piace pormi traguardi a lungo termine. Sicuramente la convocazione all’Europeo passa per il Genoa e per le mie prestazioni qui, perciò ora la mia priorità è giocare bene domenica dopo domenica”.

Uno sguardo al Napoli

Parlando della prossima partita contro il Napoli, sia Zajc che Zappacosta si concentrano sul coraggio:
“Il Napoli è una squadra forte che ti può mettere in seria difficoltà, ma noi dobbiamo scendere in campo senza paura perché anche queste sono partite da giocare a viso aperto per cercare di strappare punti”.

Del Genoa non hanno parlato solo Zajc e Zappacosta, ma anche Mattia Destro. In un’intervista al Secolo XIX ha detto:
“A gennaio ho rifiutato la Cina perché era arrivata anche l’offerta del Genoa. Volevo tornare qui, con la squadra del mio esordio in Serie A da ragazzino. Dopo la delusione dell’ultima stagione sono rimasto perché ho sentito la fiducia della società. Ringrazio tutti perché mi hanno offerto una possibilità che non voglio sprecare”.

Correlati

Importante colpo di mercato del Lille che ha chiuso con il Rennes l’arrivo dell’esperto centrocampista Jonas Martin...

Importante colpo di mercato del Lille che ha chiuso con il Rennes l’arrivo...

13:00

01/07/2022

12:59

01/07/2022

In questi minuti, la Lega Serie A, ha ufficializzato la data in cui si terrà la sfida di Supercoppa Italiana che vedrà...

In questi minuti, la Lega Serie A, ha ufficializzato la data in cui si terrà la...

12:59

01/07/2022